L’edificio più significativo del complesso è il Dukhang, la sala delle assemblee. La caratteristica principale della sala è la statua dorata alta 18 piedi di Buddha seduto nella posizione del loto. È così grande che la parte superiore della statua si estende fino al piano superiore. C’è anche una thangka, un dipinto in stile buddista tibetano, di Palden Lhamo, divinità guardiana del monastero. È stato donato dal 5° Dalai Lama. L’intera sala è decorata con squisiti intagli, murales e dipinti nello stile architettonico tradizionale del buddismo.